L’importanza del legame di attaccamento

Ogni bambino ha bisogno di stabilire un solido legame di attaccamento con una figura di riferimento, in modo stabile e continuativo; ha bisogno di vivere  esperienze di contatto fisico, di ricevere cura e dedizione  in risposta alle sue necessità fisiche ed emotive.

Quanto più il bambino sarà soddisfatto in questi primari bisogni quanto più crescerà sereno e sicuro di poter andare nel mondo con gioia.

Il bambino che arriva in famiglia attraverso l’adozione ha già vissuto esperienze di deprivazione, di precoci separazioni, di pesante frustrazione nel suo bisogno di sentirsi amato.

Dunque, con il suo arrivo in famiglia, ha più che mai la necessità di trovare un ambiente accogliente e totalmente dedicato.

Ciò significa dare la priorità alla relazione con i genitori, magari posticipando il suo ingresso nel sociale. Il mondo delle relazioni è certamente importante ma secondario rispetto al bisogno di stabilire una relazione esclusiva con i genitori, base di partenza per ogni altra conquista.

Dedichiamo dunque questo primo tempo ai nostri bambini, restando molto con loro, facendogli sentire quel calore che non hanno mai ricevuto e che è fondamentale in ogni legame importante.

E’ solo quando un bambino si sente veramente figlio che è pronto per correre nel mondo!

Dott.ssa Maria Elisabetta Rigobello

Psicologa/Psicoterapeuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.